Instagram taglia il traguardo dei 600 milioni di utenti

Instagram taglia il traguardo dei 600 milioni di utenti

Instagram ha raggiunto per la prima volta 600 milioni di utenti attivi mensili: la compagnia ha annunciato questo nuovo traguardo giovedì 15 dicembre, passando da 500 a 600 milioni di utenti al mese più velocemente di quanto avesse mai fatto.

L'applicazione è stata lanciata il 6 ottobre del 2010 da Kevin Systrom e Mike Krieger, inizialmente era disponibile solo su iOS, il sistema operativo per i dispositivi mobili di Apple.

Nei giorni scorsi Instagram ha raggiunto 600 milioni di utenti, raddoppiati in due anni. Quasi il doppio rispetto a quelli che usavano il social delle immagini nel 2014.

Dopo l'acquisizione da parte di Facebook nel 2012 per circa 1 miliardo di dollari, Instagram ha subito profondi cambiamenti continuando però a crescere. Successivamente si è estesa anche ad altri sistemi operativi. Un salto di quasi 300 milioni di utenti.

"Oggi siamo orgogliosi di annunciare la nostra community è cresciuta fino a più di 600 milioni di Instagrammer. E gli ultimi 100 milioni di voi si sono uniti solo negli ultimi sei mesi" sottolinea Instagram in un post, ricordando che "molto è cambiato quest'anno, ma ciò che è rimasto costante è la varietà e la libertà di espressione della nostra community".

Da allora l'app è stata arricchita di nuove funzionalità come Instagram Stories, le dirette Live, e la possibilità di mandare messaggi effimeri su Direct.