Gol Lazio-Fiorentina 3-1: Video Highlights e Sintesi (Serie A 2016-17)

Gol Lazio-Fiorentina 3-1: Video Highlights e Sintesi (Serie A 2016-17)

Ma l'arrembaggio viola è punito al 90' da Radu che sigla la rete del definitivo 3-1. Simone Inzaghi è stato chiaro in conferenza stampa: la squadra deve mantenere la posizione in classifica e per farlo deve tenere alta l'attenzione. Non c'è nemmeno lo squalificato Parolo, a centrocampo gioca Cataldi. A sostituire lo spagnolo ci sarà Vecino con C.Sanchez al suo fianco.

LAZIO PERICOLOSA, KALINIC GUIDA I VIOLA - La prima occasione pericolosa è targata Lazio. Al 9′ la Lazio cerca di sfruttare un calcio d'angolo con un colpo di testa di Bastos che costringe Tatarusano a una grande respinta.

Difese che più o meno si equivalgono, ma Lazio leggermente avanti per numero di gol segnati. Si risistema con Lulic sulla corsia destra. Ora siamo al terzo posto e dico senza problemi che lo abbiamo meritato sul campo, sin dal primo giorno di ritiro, con il lavoro e la concentrazione di tutti. Biglia (L), 65′ Zarate (F), 90′ Radu (L). Nei minuti di recupero Milinkovic Savic entra in area pericolosamente e viene atterrato da Tomovic: è calcio di rigore.

Simeone ha sbloccato subito il risultato ma prima dell'intervallo Quaison ha ristabilito la parità.

IL GOAL DELL'EX PER ACCORCIARE LE DISTANZE - Al rientro manca proprio Tomovic che, dopo la botta ricevuta sul volto, ha accusato dei giramenti di testa.

Nella ripresa la reazione dei viola, altro rigore, stavolta per gli ospiti, con Biglia autore del fallo su Cristoforo ma dal dischetto Ilicic si fa parare il tiro da Marchetti. Pochi istanti dopo Sousa richiama in panchina Ilicic e manda in campo Mauro Zarate. Inzaghi prova a dare la scossa ai suoi con l'ingresso in campo di Kishna, al suo posto lascia il campo Keita. La Lazio soffre ma la chiude all'ultimo respiro con Radu, diagonale mancino e altri tre punti in cassaforte. Mentre Ciro Immobile, davanti, trova difficoltà sotto la porta. Terzo per cambio per Sousa: Chiesa sostituisce Tello. Che al 20' colpisce insaccando un pallone sfuggito in area a uno stop di Biglia in scivolata.