Facebook Collections, in arrivo una funzione in stile Snapchat Discover?

Una nuova sezione dunque che prenderà il nome di "Collections" e che in poche parole tenderebbe ad essere un altro passo dal punto di vista delle diffusione delle notizie da parte di Facebook. La funzione si chiamerà "Collections", e sarà molto simile a "Discover", il progetto lanciato qualche tempo fa da Snapchat, che permette di consultare direttamente dall'app una serie di articoli, video e altri contenuti condivisi dai partner editoriali. Si tratta, infatti, di proporre dei post curati da alcuni editori che riporteranno determinati contenuti, informando gli utenti sulle ultime notizie. Secondo Business Insider, infatti, il colosso di Menlo Park starebbe lavorando ad un nuova sistema di selezione contenuti - una sorta di aggregatore di news - curato direttamente dagli editori e inseriti nel News Feed. Nonostante Zuckerberg ha in più occasioni sottolineato che Facebook non è una piattaforma media, sembra che i vertici dell'azienda di Menlo Park siano in procinto di introdurre una zona dedicata a contenuti realizzati in esclusiva per Facebook da portali di infotainment e quotidiani che decideranno di collaborare con il social network.

Con questa mossa Facebook mira a rafforzare il suo ruolo mediatico. Da capire, comunque, come le Collections raggiungeranno gli utenti, cioè come saranno inoculate attraverso il News Feed e soprattutto se conterranno pubblicità oppure no. Ma di certo, quel che è certo è che Facebook vuole puntare sempre di più a divenire una fonte affidabile per tutta l'informazione online.