Elena Boscolo travolta e uccisa a 28 anni mentre attraversava sulle strisce

Elena Boscolo travolta e uccisa a 28 anni mentre attraversava sulle strisce

È accaduto intorno alle due di notte del giorno di Natale. La ragazza era con il fidanzato e stava attraversando la strada quando un'auto, una Citroen bianca, li ha falciati. La macchina viaggiava molto forte, poi il terribile impatto.

VENEZIA - Una giovane di 28 anni, Elena Boscolo, è stata investita e uccisa da un'auto pirata mentre con il fidanzato stava attraversando la strada sulle strisce pedonali a Sottomarina di Chioggia (Venezia). Per la ragazza non c'è stato nulla da fare, è morta sul colpo, mentre il fidanzato è rimasto ferito, ma non gravemente. Intanto, il responsabile dell'incidente ha spiegato di essere fuggito in preda alla paura. Scoperto dai carabinieri a causa del suo nervosismo, ha ammesso le sue responsabilità. Sul posto sono subito arrivati i medici del Suem che hanno cercato di salvare la giovane vita, ma senza successo. I Carabinieri lo hanno interrogato e lui ha confessato.

L'investitore è un ragazzo di 24 anni del luogo.

Il ragazzo è risultato negativo all'acol-test, ed è stato sottoposto anche agli esami del sangue per accertare se guidava o meno dopo aver assunto sostanze stupefacenti. E' stato denunciato per omicidio stradale e omissione di soccorso.