Droga e sesso con toys, mistero su medico trovato morto in casa

Droga e sesso con toys, mistero su medico trovato morto in casa

Palermo, trovato morto in casa un medico.

Nell'appartamento c'era un ragazzo, che ha detto di aver trascorso la notte con lui ma che, essendo sotto choc, non ha ancora raccontato i particolari di quanto accaduto; intanto la Procura ha aperto un fascicolo per chiarire le cause della morte. Nell'abitazione sono stati trovati anche dei sexy toys. I medici rianimatori hanno trovato il collega al settimo piano di un palazzo a Palermo in via Monteverdi che non respirava più.

L'uomo di 41 anni è stato trovato dai sanitari del 118 morto in casa alle quattro di notte. La Polizia di Stato ha provveduto al sequestro di alcuni sex toys.

Stando alle prime ricostruzioni, il medico 41enne avrebbe passato la serata di sabato con un giovane di 23 anni. Il primo interrogato dagli inquirenti, a cui ha confermato l'utilizzo di sostanze stupefacenti.

La salma del medico è stata portata all'istituto di medicina legale del Policlinico.Sarà l'autopsia a stabilire, spiegano gli investigatori, se si sia tratta di morte naturale o indotta dall'assunzione di droghe e pratiche sessuali estreme.