Tecnologia - Multe, arriva Nuvola: per gli automobilisti fuorilegge non c

Tecnologia - Multe, arriva Nuvola: per gli automobilisti fuorilegge non c

Il nome è complicato, l'effetto invece è molte semplice: multe, multe e ancora multe.

'Nuvola' è un prodotto sviluppato da Telecom Italia e rappresenta l'evoluzione dello street control capace di controllare al solo passaggio sia il veicolo in sosta sia in movimento. Come spiegato dallo Studio Legale Cataldi, si tratta di uno strumento capace di rilevare mancate revisioni, transiti nelle zone a traffico limitato, parcheggi irregolari e assicurazioni scadute, il tutto in tempo reale.

E le multe dunque arriveranno in tempo reale.

"Insomma una sorta di "Grande fratello" mobile puntato sul traffico cittadino, che vigilerà soprattutto in zone ed orari di particolare flusso veicolare, quando cioè risulta più difficile l'intervento diretto del personale della polizia municipale e che non lascerà scampo agli automobilisti". Ciò è reso possibile da una telecamera ad alta definizione installata su un'auto della polizia municipale che, attraverso l'analisi della targa, potrà rintracciare immediatamente la 'storia' del mezzo, individuando anche quelli rubati o sottoposti a fermo o sequestro che circolano nonostante le restrizioni. Per quanto riguarda il transito delle auto nelle zone a traffico limitato, Nuvola ricorre al sistema "Black and White List", con il quale verificherà la posizione di tutti i veicoli che non rispettano gli ingressi nelle ztl. Quindi, vista la precisione di un perfido apparecchio che non lascia nulla al caso, si prevede un grande aumento di multe e, di conseguenza, maggiori introiti nelle casse comunali. A Pisa, città pilota del progetto, "Nuvola" sarà realtà tra poche settimane. Ma presto potrebbe essere preso in considerazione da altri comuni. Sarà il nuovo incubo degli automobilisti?