Stadio Roma, Sapienza: "Aumento Pil di 18,5 miliardi in 9 anni"

Stadio Roma, Sapienza:

Saranno invece 15-20mila le persone che svolgeranno la propria attività nel Business Park.

L'INCREMENTO DEL PIL - I dati della ricerca sono stati riportati anche dalla società giallorossa in una nota: "Secondo la ricerca, l'investimento di circa 1,6 miliardi di euro finanziati interamente dai privati in un arco temporale di sei anni, genererà un significativo incremento del PIL della provincia di Roma, pari a 5,7 miliardi di euro dopo 3 anni (2020), 12,5 miliardi dopo 6 anni (2023) e 18,5 miliardi dopo 9 anni (2026) rispetto a quello che si avrebbe in assenza dell'intervento". Dalla costruzione dello stadio della A.S Roma a Tor di Valle deriveranno ricadute positive per la mobilità della Capitale. "Secondo la nostra analisi, l'impatto economico sulla città di Roma sarà di circa due volte e mezzo quello generato da Expo 2015 su Milano e del 68% più grande di quello del Giubileo della Misericordia". Presente alla conferenza anche Mauro Baldissoni, direttore generale della Roma: "È fondamentale essere nelle condizioni di realizzare una struttura moderna in grado di offrire uno spettacolo adeguato a quelli che sono i canoni internazionali a pubblico e comunità - ha detto il dirigente giallorosso - in una struttura in grado di consentire una pianificazione di ricavi in linea con la competizione internazionale di oggi".

Inoltre, lo studio riporta che tale progetto porterà a un aumento di 1,4 miliardi di Euro di gettito fiscale nell'arco dei prossimi nove anni - circa 150 milioni di Euro all'anno che il comune potrà reinvestire per altre necessità.

Per quanto riguarda la fiscalità, lo studio indica un incremento annuale medio delle entrate garantite pari a 142 milioni con entrate cumulate che ammonteranno a 1,4 miliardi alla fine del 2026.

L'impatto economico del progetto sarebbe lo stesso di un Giubileo della Misericordia ogni due mesi e mezzo o un'Expo ogni cinque mesi. Il progetto Stadio della Roma - Tor di Valle, che attualmente è in esame nella Conferenza dei Servizi regionale, ultima fase amministrativa prima dell'autorizzazione finale per l'avvio dei lavori di costruzione, creerà uno dei principali polmoni della Capitale con la piantumazione di oltre 10mila alberi e la creazione di numerosi spazi verdi in un'area complessiva di 62 ettari, equivalenti a più del 30% della superfice totale interessata.

LA MOBILITÀ - Investimenti anche sul fronte della mobilità privata, con 179mioni di euro e ci 211 milioni destinati alla mobilità sostenibile. "Si parte da una cosa buona", senza poi considerare "quello che porta economicamente a Roma città". "Lo Studio stima che dopo questi interventi il 50% del flusso legato agli eventi usufruirà del trasporto pubblico, decongestionando sensibilmente il quadrante sud della città". L'Universita' Sapienza prevede che, conclusi i lavori di messa in sicurezza delle sponde del Tevere, il rischio si abbassera' da R4 e R3 al livello piu' basso. "Il progetto Stadio della e' una delle iniziative di rigenerazione urbana piu' ambizioso che la Capitale e l'Italia abbia visto negli ultimi anni", spiega il preside della Facolta' di Economia, Giuseppe Ciccarone, durante il suo intervento.