Siracusa, i Carabinieri celebrano la Virgo Fidelis

Siracusa, i Carabinieri celebrano la Virgo Fidelis

Dopo l'arrivo dei partecipanti, la giornata prevede alle 11 la celebrazione della messa presieduta da monsignor Giancarlo Bregantini, arcivescovo di Campobasso-Boiano.

Nutrita la partecipazione dei carabinieri in servizio della ricostituita Legione Carabinieri "Abruzzo e Molise", del Centro Nazionale Amministrativo di Chieti e dei Comandi Provinciali di Chieti, L'Aquila, Pescara, Teramo, Campobasso ed Isernia. La scelta della "Virgo Fidelis", come celeste Patrona dell'Arma, è ispirata alla fedeltà che, propria di ogni soldato che serve la Patria, diventa caratteristica peculiare dell'Arma dei Carabinieri che ha per motto: "Nei secoli fedele". Titolo, che insigni cultori Mariani dimostrano risalire al periodo compreso tra l'XI - XII secolo e che esprime tutto il significato della vita di Maria e della Sua missione di Madre e di Corredentrice del genere umano affidataLe da Dio.

In occasione della festa annuale della "Virgo Fidelis", patrona dell'Arma, si celebrerà sabato al santuario di San Gabriele la Festa dei Carabinieri.

Sarà, inoltre, commemorato il 75° anniversario della "Battaglia di Culquaber" e celebrata la "Giornata dell'Orfano".