Sesso in cambio di case: arrestato funzionario comunale

Sesso in cambio di case: arrestato funzionario comunale

Sesso in cambio di case popolari. Prestazioni sessuali in cambio di contributi comunali - scrive La Stampa - e assegnazioni non dovute di case popolari, questo quanto è emerso nell'inchiesta "Sex and the city". Secondo le indagini, il funzionario abusava dei suoi poteri su donne in difficoltà economiche. Nel corso dell'operazione, le stesse Fiamme gialle hanno sequestrato diversi documenti riguardanti gare di appalto gestite dal funzionario pubblico.

Oltre al funzionario arrestato, che si trova adesso ai domiciliari, sono tre le persone iscritte nel registro degli indagati per truffa aggravata ed induzione indebita a dare o promettere utilità.