Nainggolan Il contratto? Ho scelto di rimanere a Roma

Nainggolan Il contratto? Ho scelto di rimanere a Roma

Radja Nainggolan, centrocampista della Roma, è stato recentemente citato come protagonista di un battibecco coi collaboratori di Luciano Spalletti in occasione della sfida contro l'Atalanta.

'DZEKO è L'ATTACCANTE PERFETTO'- Il tecnico giallorosso Spalletti ha lasciato un intervista ad un portale bosniaco dove ha parlato di Dzeko e Pjanic. "In quattro mesi cambia poco, io sono sereno e tranquillo, idem loro".

Questa mattina, alcuni media hanno riportato un episodio che avrebbe coinvolto Radja Nainggolan. Nel frattempo si parla di possibile addio già a gennaio, voci smentite, ma nel calcio mai dire mai. Magari ha dei vantaggi propri. Se non sapete che scrivere, scrivete su di lui. Di certo l'atmosfera a Trigoria non è serenissima, oggi prima dell'allenamento Spalletti ha tenuto a rapporto la squadra in sala riunioni, ma ha cercato di trasmettere un po' di tranquillità al gruppo.

Ma cosa manca alla Roma e all'ambiente per fare il saltò di qualità? "Per diventare grandi dobbiamo evitare di sbagliare ogni tantocerte partite perché poi diventa doloroso pensare a quello chehai perso per strada" aggiunge il centrocampista belga inconferenza stampa.

Sull'Europa League: "Tutti gli obiettivi sono importanti, tutte le partite sono importanti". Loro però continuano a vincere con il minimo sforzo, mentre noi perdiamo punti. "Ma da parte nostra c'è tutta la voglia di guardare avanti e di provarci sempre". Cerchiamo di trasferirla in reazione per le prossime partite. Anche per i giocatori sarebbe, professionalmente, un errore.

"Si vede che non siamo bravi a portare la partita a favore delle nostre qualità". Così netta la sconfitta non è stata, si poteva ricevere anche di più, anche nel secondo tempo.