Lavoro, 70 nuovi posti: Napoli strategica per easyJet

Lavoro, 70 nuovi posti: Napoli strategica per easyJet

Un incremento dell'8% nei posti sui velivoli rispetto al 2016, con 1,4 milioni di posti in più distribuiti sulle tre basi di Milano, Venezia e Napoli e altri 500.000 sugli altri aeroporti italiani, tra cui Pisa, Catania e Torino.

Il numero di voli aumenterà non solo sui collegamenti già esistenti, ma di questi ne saranno aggiunti altri 35, estendendo il numero delle destinazioni per i passeggeri italiani a 200. "L'investimento - ha spiegato a Napoli il direttore di Easyjet per l'Italia, Frances Ouseley - si tradurrà in quasi 19 milioni di posti offerti nel 2017 e avrà un riflesso sulla crescita dell'occupazione diretta per quasi 200 tra piloti e assistenti di volo nelle tre basi di Malpensa, Venezia e Napoli". Per sostenere la crescita, EasyJet utilizzerà una flotta equivalente a 53 aeromobili di cui 31 dislocati sulle tre basi di Malpensa, Venezia e Napoli. Ancora una volta si punta su Napoli e lo si fa in grande!

Per Napoli l'investimento previsto sarà del 17% in più, con oltre 2,8 milioni di posti a disposizione dei passeggeri napoletani e con 9 nuove destinazioni internazionali e l'assunzione di circa 70 persone.

Milano Malpensa, la più grande base easyJet in Europa continentale, rimane al centro del progetto strategico di easyJet in Italia con un incremento dell'investimento pari al 5% dei posti.

"In Italia dove la realtà di compagnia aerea si accompagna spesso a scarsa capacità di generare profitti o atteggiamenti opportunistici di mordi e fuggi, easyJet si dimostra un partner responsabile per il paese, in grado di portare avanti un dialogo costruttivo anche per valorizzare il territorio". 10 le novità per i Milanesi, di cui 6 già disponibili per l'acquisto - da Malpensa a Cracovia, Lanzarote, Lille, Manchester, Nantes e Tolosa e 4 nuovi collegamenti verso Paesi europei, in vendita dal 13 dicembre. In particolare i nuovi investimenti di EasyJet si concentrano sulle tre città base in Italia, quindi appunto anche il capoluogo partenopeo.

Negli ultimi due anni la compagnia aerea Easyjet è cresciuta in modo esponenziale, dando vita a numerosi nuovi posti di lavoro.