GIANCARLO MAGALLI AI FATTI VOSTRI / Bufera sulla frase contro la Calabria

GIANCARLO MAGALLI AI FATTI VOSTRI / Bufera sulla frase contro la Calabria

L'episodio era passato inosservato ai più per circa due giorni, ma ora esplode la polemica furente nei confronti di Giancarlo Magalli, 'reo', secondo i calabresi, di averli insultati.

"Ci abbiamo provato anche oggi.se poi voi andate in giro a scippare le vecchie è colpa vostra.". Durante il gioco inserito nella trasmissione, la telefonata destinata al "signor Antonio di Casignana, provincia di Reggio Calabria" rimane senza risposta. Un'uscita decisamente "poco felice" che ha scatenato la rabbia del piccolo comune calabrese, ma anche di tutta la regione.

Sarcastico e ironico, il conduttore tv con quella gaffe inaspettata ha fatto calare il gelo e l'imbarazzo in studio, nonostante i suoi co-conduttori abbiano cercato di camuffare la cosa ridendoci su. Ho parlato di meridionali? Era solo una battuta per dire che la gente fa di tutto pur di non stare a casa a rispondere al nostro gioco. "Se poi voi andate in giro a scippare le vecchie non è colpa nostra" ha detto Magalli che, bloccato da chi cercava di smorzare i toni, ha aggiunto ancora: "Lo fanno. lo fanno, non stanno a casa perché a quest'ora si danno a queste attività criminali.". Una battuta. Per capire la quale occorre avere senso dell'umorismo e non avere la coda di paglia.