Galaxy S7: Samsung afferma che la batteria è sicura

Galaxy S7: Samsung afferma che la batteria è sicura

Dopo le numerose esplosioni del Note 7, costringendo Samsung a ritirare il phablet dal mercato, è il turno di un altro smartphone della casa sud coreana, parliamo del Galaxy S7 ma questa volta l'azienda non è rimasta con le mani in mano ed ha diffuso un comunicato stampa che vogliamo condividere con voi. Ciò per ovviare eventuali "shock" nel passaggio da Marshmallow a Nougat. Il programma Samsung prevede il rilascio di versioni Beta, già in atto in Stati Uniti, Regno Unito, Corea del Sud e Cina. Non sono infatti tardate le notizie di Galaxy S7 esplosi. In alcuni casi, naturalmente, c'è la prova che alcuni smartphone, tra cui il Galaxy S7, hanno preso fuoco, ma la causa di questi incendi è ben più difficile da individuare e da associare a batterie difettose come con il Galaxy Note 7.

Galaxy S7 (a sinistra) e Galaxy S7 Edge (a destra) sono entrambi sicuri.

Quando collegherete il telefono al visore comparirà un messaggio di errore a video dove verrà appunto segnalata l'incompatibilità del prodotto. Ovviamente si tratta di un problema temporaneo visto che l'applicazione verrà aggiornata per tempo, non dovrete quindi rinunciare in modo permanete al vostro visore. Anche riprovando più tardi, il Gear VR non può essere utilizzato. Ora come ora non si sa con precisione quanti pezzi sono disponibili in merito a questo incredibile sottocosto, dunque bisognerebbe affrettarsi perché occasioni del genere a prezzi stracciati vanno subito sold out nel giro di poche ore.