Gabigol Empoli, l'Inter pensa al prestito in stile 'Adriano'

Gabigol Empoli, l'Inter pensa al prestito in stile 'Adriano'

Nell'ambiente nerazzurro si attende con ansia Gabigol.

Soli 17' giocati contro il Bologna in campionato a fine settembre: questo il magro bottino di Gabriel Barbosa in Serie A con la maglia dell'Inter. Neanche il traghettatore Stefano Vecchi lo ha preso in considerazione, nonostante gli stenti dell'Inter al cospetto del muro calabrese. "Pioli? Chiunque arrivi troverà un gruppo che vuole lavorare molto e vuole cambiare questa situazione".

È un grande attaccante e sta lavorando bene. Il giocatore - dice il difensore interista - ha le qualità tecniche e può essere un giocatore dell'Inter, ha problemi di inserimento nel calcio europeo coem tutti i giocatori Brasiliani, ma è intelligente e bravo e riuscirà a farlo.

Gabigol si trasferirebbe in Toscana in prestito secco con l'obiettivo di crescere e giocare senza troppe pressioni, dettaglio non di poco conto visto che all'Inter ne troverebbe anche troppa e impedirebbe una costante crescita che ci si aspetta da un talento come lui. Sta soffrendo un po' perché non gioca ancora, deve migliorare la parte tattica ma è un giovane con potenzialità e molta intelligenza.

Il giocatore, quantomeno pubblicamente, sta però preferendo la strada del basso profilo: anche prima della gara con il Crotone, ha preferito limitarsi ad un messaggio di incoraggiamento alla squadra, senza lasciare spazio ad eventuali polemiche.

Insomma, Gabigol giocherà, magari da un'altra parte. In attesa di una possibilità che forse potrebbe regalargli Pioli.