Chichen Itza : una seconda piramide scoperta nella piramide di Kukulcan

Chichen Itza : una seconda piramide scoperta nella piramide di Kukulcan

Una matrioska si nasconde dentro alla piramide Maya di El Castillo a Chichen Itza, nella penisola dello Yucatan in Messico. Una prima struttura all'interno della grande piramide di Kukulcan, alta 30 metri, era stata scoperta già nel 1930.

Giacomo Talignani su Repubblica scrive che i ricercatori hanno scoperto che la costruzione è composta da tre piramidi.

La scoperta è stata fatta attraverso la tecnica tomografica, che permette di ricostituire il volume dell'interno di un edificio. In pratica una piramide di dieci metri di altezza è stata scoperta in una struttura, già conosciuta da tempo, e dalle dimensioni di venti metri che, a sua volta, è contenuta in una piramide di trenta metri, quella esterna che tutti ammirano. La scelta potrebbe essere dettata da condizioni di deterioramento o cambiamenti di leadership della comunità. Altro nome, quello dato dagli archeologi, è "Chichen Itza struttura 5B18", ma la sostanza non cambia: questa piramide in migliaia di anni di storia continua a "parlarci". La più piccola piramide è stata costruita tra gli anni 550-800. "E non è detto che siano altre stanze segrete". Ora ci suggerisce, come ricordano gli esperti dell'UNAM, uno sviluppo di "almeno tre fasi".