Catene a bordo o pneumatici invernali: ecco su quali strade

Catene a bordo o pneumatici invernali: ecco su quali strade

La normativa che introduce l'obbligo di montare gomme invernali sulle auto e sui mezzi pesanti è disciplinata dall'articolo 6 del codice della strada introdotto dalla legge n.120 del 29 luglio 2010, ma spetta agli enti che gestiscono le singole tratte decidere se imporre o meno l'obbligo, segnalato attraverso l'apposito segnale stradale.

C'è tempo fino al 15 novembre per sostituire i pneumatici del proprio veicolo con quelli invernali o munirsi di catene compatibili a bordo del mezzo. In autostrada, invece, si andrà incontro a multe comprese fra 80 e 318 euro, oltre alla decurtazione di 3 punti dalla patente. Se la sanzione pecuniaria viene pagata entro 5 giorni dall'accertamento si ha diritto ad una riduzione del 30%.

Dal 15 novembre fino al 15 aprile, come previsto dalla direttiva del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, per ragioni di sicurezza scatterà infatti l'obbligo di circolazione nel territorio comunale solo con veicoli dotati di pneumatici invernali o muniti di catene compatibili a bordo del mezzo anche se non nevica (per i trasgressori sono previste sanzioni da 41 a 84 euro). L'aspetto più 'rischiosò per l'automobilista è però rappresentato dal fermo immediato del veicolo sprovvisto delle dotazioni invernali, in determinate situazioni climatiche, perché valutato pericoloso per la circolazione.

Per chi volesse evitare la fatica e l'esborso di cambiare due treni di gomme l'anno, il consiglio è di usare la nuova tipologia di pneumatici M+S dettaall season, utilizzabile, come recita il nome, durante tutto l'arco dell'anno.