Callejon si tuffa nella Champions: "Con il Besiktas è come una finale"

Callejon si tuffa nella Champions:

Termina così la conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Besiktas per mister Sarri e Josè Maria Callejòn. "Sarà difficile ma vogliamo vincere, perché così ci avvicineremmo alla qualificazione". Lo stato d'animo è buono, sabato abbiamo perso una partita importante ma sappiamo di essere una squadra forte. Abbiamo calciatori di esperienza e penso che la mentalità sarà quella giusta.

"Sono molto contento di quello che sto facendo, sto facendo gol e tanto aiuto, io lavoro per la squadra". "Domani per noi qui sarà un inferno ma la nostra tifoseria è simile a questa e quindi siamo abituati". Io sono come gli altri e tutti sono importanti. Domani scenderemo in campo per vincere. Per quanto riguarda un giudizio sul mio inizio di stagione, non posso che dire di voler continuare così. "Sono contento del mio rendimento, ma a me interessano soltanto i risultati della squadra". Ultima riflessione sull'assenza di un attaccante con certe caratteristiche fisiche nelle ultime partite: "Purtroppo il calcio è questo, capitano gli infortuni, siamo stati sfortunati, poi Gabbiadini ha preso la squalifica". Dalla gara d'andata abbiamo capito che in Champions tutte le partite sono difficili e che se entriamo con le giuste motivazioni dal minuto uno possiamo farcela. I cookie tecnici e i cookie utilizzati per fini statistici sono già stati impostati.