Busta con proiettili all'assessore al Lavoro Gianluca Miccichè

Busta con proiettili all'assessore al Lavoro Gianluca Miccichè

"Gianluca è un amico e un collega impegnatissimo che lavora con disinteresse personale, trasparenza e onestà infinita - ha detto l'assessore regionale alle Infrastrutture Giovanni Pistorio - L'intimidazione che ha ricevuto è vigliacca e miserabile per il contenuto e perché anonima".

Una missiva contenente minacce di morte e con all'interno 4 proiettili calibro 38 è stata recapitata all'indirizzo dell'assessore regionale al Lavoro Gianluca Miccichè. "Con i prossimi (proiettili ndr) ti centriamo in pieno". L'episodio è stato denunciato alla polizia. Nel corso della riunione è stato deciso di assegnare la scorta all'assessore regionale.

"Un gesto esecrabile che va condannato senza nessun tentennamenti". "Conosco personalmente Micciché e sono convinto che non si farà condizionare da quanto accaduto, certo che andrà avanti nel suo impegno con la solita determinazione e per la piena affermazione della legalità". Mi auguro che le forze dell'ordine individuino, quanto prima, i responsabili.

Anche il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta esprime la propria vicinanza all'assessore Gianluca Miccichè.

Solidarietà dai centristi all'assessore al Lavoro Gianluca Miccichè, vittima di un'intimidazione. "Già questa mattina ho sentito l'assessore e il prefetto di Caltanissetta e questo pomeriggio mi recherò in città per incontrarli".