Borse europee attese piatte in avvio, Piazza Affari in moderato rialzo

Borse europee attese piatte in avvio, Piazza Affari in moderato rialzo

Sostanzialmente stabile Piazza Affari, che avvia la sessione sui livelli della vigilia, con il FTSE MIB a 16.673 punti (-0,05%), dopo la cautela mostrata anche ieri. Nella notte Mps aveva annunciato il lancio di un'offerta pubblica di acquisto su 11 obbligazioni subordinate, del valore complessivo di 4.289 milioni, con l'obbligo per gli aderenti di reinvestire il corrispettivo incassato nell'aumento di capitale da 5 miliardi. Lo spread tra Btp italiano e Bund tedesco è a 172 punti base, sul mercato valutario è ancora super-dollaro che costringe l'euro a 1,07.

Andamento negativo anche per il settore del lusso con Ferragamo che cede il 2%. Tra i listini europei dimessa Francoforte, che lima lo 0,17%, meglio Londra, che mostra un incremento dello 0,22%, incertaParigi, con un decremento dello 0,11%. L'attenzione degli investitori, finora concentrati sul risultato delle elezioni in Usa, si sposta su una nutrita serie di trimestrali e dati macroeconomici. A Piazza Affari brindano Fca che guadagna il 2,2%, Yoox Net-a-porter +1,8%, Leonardo +1,3% e Italgas +1,2%.