Besiktas-Napoli 1-1, Hamsik: "Punto fondamentale, non ascolto le critiche"

Besiktas-Napoli 1-1, Hamsik:

Questa gara contro il Besiktas l'abbiamo ripresa con orgoglio. E alla fine il pareggio qui a Istanbul sirivelerà molto prezioso, ora però la prossima partita in casadobbiamo vincerla. Se la distanza dalla Juventus ci porta a pensare più a questo torneo?

Partita complicata quella del Napoli di Sarri contro i turchi dello Besiktas. Sembrava di sì, dopo che Quaresma, nell'unica sua apparizione su questi schermi, aveva trasformato un rigore - concesso per mani in area di Maksimovic - a 9 minuti dalla fine.

Ai microfoni di Premium Sport, al termine di Besiktas-Napoli, è intervenuto il capitano Marek Hamsik, il quale ha dichiarato: "C'è rimpianto perché si poteva vincere, ma magari questo sarà un punto d'oro". Il centrocampista slovacco è stato infatti l'autore del goal che ha permesso ai partenopei di tornare dalla Turchia imbattuti ed essere ancora pienamente in corsa per la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League (è stato anche il giocatore che ha toccato il maggior numero di palloni, 94). "Ora però testa solo alla Lazio per iniziare la rimonta anche in campionato dove siamo un po' attardati dal vertice". Ci sono due obiettivi fondamentali che il Napoli si è posto: "vincere la prossima partita in campionato e passare il turno in Champions, sono questi gli obiettivi minimi del Napoli di questa stagione".