Arrestato a Bari un 25enne per rapina aggravata

Arrestato a Bari un 25enne per rapina aggravata

I due uomini hanno rapinato una tabaccheria e quattro supermercati nella città di Bari minacciando con una pistola i cassieri delle attività.

I carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo hanno arrestato ai domiciliari Vincenzo Forcieri, 24 anni di Palermo, Antonino Sorrentino, 42 anni di Palermo, e il fratello Maurizio, 47 anni di Palermo (in basso da sinistra a destra). I cinque esercizi commerciali rapinati si trovano nei quartieri Poggiofranco, Picone e Carrassi di Bari. In tutte le rapine accertate, l'uomo avrebbe fatto irruzione con un complice nei negozi, nel tardo pomeriggio, in alcuni casi alla presenza di numerosi clienti.

L'operazione è stata compiuta dalla polizia, dopo aver ricostruito e analizzato il modus operandi, grazie alle testimonianze dei presenti e alle telecamere di videosorveglianza.