Armato e con una parrucca da donna Fermato il fratellastro di Cassano

Armato e con una parrucca da donna Fermato il fratellastro di Cassano

La polizia ha arrestato, ieri mattina, Giovanni Cassano, pregiudicato barese fratellastro del più noto calciatore Antonio: il 44enne è finito in manette per porto e detenzione di arma da fuoco, ricettazione, violenza, minaccia e lesioni a pubblico ufficiale. Gli agenti hanno intercettato due persone al quartiere Libertà che, notata la presenza degli agenti, sono fuggite.

I fatti risalgono alla sera dello scorso 4 novembre. I due avevano cercato di sfuggire al fermo anche puntando una pistola contro uno dei poliziotti. Ne sarebbe nato un inseguimento, durante il quale il presunto malvivente ha fatto cadere l'arma. Cassano è riuscito a fuggire aiutato da alcuni vicini di casa, ma a venti giorni dall'evento è stato fermato dalla polizia.