American Music Awards: trionfano Justin Bieber e Ariana Grande

American Music Awards: trionfano Justin Bieber e Ariana Grande

La cerimonia, fondata nel 1973 per compensare la perdita dei diritti da parte del canale tv ABC sui Grammy Awards (e quindi da sempre considerati una loro copia sbiadita), ha visto splendere il rapper Drake con ben 13 nomination e quattro premi vinti (stesso risultato del collega Justin Bieber); Ariana Grande ha portato a casa però l'ambito premio come miglior artista dell'anno e Selena Gomez quello di miglior artista femminile pop-rock. Ha raccontato la sua storia, lanciando un bellissimo messaggio. Una serata da record in tutti i sensi, dai 6 cambi d'abito della presentatrice Gigi Hadid, che ha alternato abiti da sirena a tute ricoperte di cristalli, allo stacco di coscia della modella Chrissy Teigen, talmente profondo da lasciare tutti i presenti con il dubbio che avesse "dimenticato" di indossare la biancheria intima. "Ho mantenuto i nervi saldi a sufficienza per arrivare a non deludervi, ma li ho mantenuti troppo a lungo, fino al punto in cui ho deluso me stessa". Non sono i corpi che Selena vuole vedere sul social, ma il cuore dei suoi fan. Non sto qui a cercare un'approvazione in più. "Se vuoi state male e vi sentite spezzati, non dovete restare così, e, sia che voi mi rispettiate che non, di sicuro c'è una sola cosa che dovete sapere su di me, e cioè che io tengo alle persone". Perché siete così fedeli e non so davvero cosa ho fatto per meritarvi. Le due, infatti, hanno poi posato in un selfie insieme, in cui si abbracciano teneramente.

Un'altra edizione degli American Music Awards è passata, questa volta sotto il segno di Ariana Grande.