American Music Award Vince Ariana Grande ma trionfa Bieber

American Music Award Vince Ariana Grande ma trionfa Bieber

Qualche mese fa aveva ha annunciato un periodo di stop, dai concerti, dai media, dai social, da tutto. Penso che sia giusto dire che molti di voi sanno un sacco della mia vita, che mi piaccia o no. Per questo mi sono dovuta fermare.

Ariana Grande ha vinto il premio come artista dell'anno agli American Music Awards (Ama), ma è stato Justin Bieber la star della serata con quattro riconoscimenti, come miglior artista nella categoria pop/rock, miglior brano per Love Yourself, miglior video per Sorry e miglior album. Perché avevo tutto, eppure ero rotta dentro. E ho deluso me stessa.

Non voglio vedere i vostri corpi su Instagram, voglio vedere cosa c'è dentro. E così ci è mancato davvero poco che la moglie di John Legend non mettesse in mostra tutte le sue grazie.

Un inizio senza giri di parole, insomma, ma che i fan hanno letto come un necessario prologo alla rentrée definitiva che restituirà (finalmente) la loro beniamina alle luci della ribalta. Non cerco di ottenere approvazione non più. "Tutto quello che posso dire dal profondo del mio cuore è che sono così grata di poter condividere ogni giorno quello che amo con le persone a cui voglio bene".

Anche Sting, nel suo discorso di ringraziamento, ha fatto probabilmente un riferimento politico, dicendo che quello che ha fatto grande gli Stati uniti é il suo carattere multiculturale e multietnico. La principessa in rosso Prada riemersa agli AMA 2016 forse ha ancora bisogno di tempo, coraggio Selena!