XXIV° edizione di Lilt for Women - Campagna Nastro Rosa 2016

XXIV° edizione di Lilt for Women - Campagna Nastro Rosa 2016

La campagna di sensibilizzazione è promossa, annualmente, dalla Lilt- Lega Italiana Lotta ai Tumori. Oggi circa il 90% delle donne affette da cancro alla mammella riesce a vincere la battaglia grazie a nuove terapie sempre più appropriate e mirate.

"Ma ultimamente purtroppo", spiega ancora Lombardo, "abbiamo visto un aumento dell'incidenza dei tumori nelle donne più giovani, più 30 per cento rispetto agli anni precedenti".

Mammografie gratuite sono garantite anche dall'Azienda Usl: al Centro senologico "V. Bagnasco" (presso l'Ospedale Maggiore), nelle mattine del 22 e 29 ottobre, previa prenotazione al numero 0521/988886dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00 e all'Ospedale Santa Maria di Borgotaro il 31 ottobre, previa prenotazione al numero 0525.970202 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20. Le patologie da prevenire sono, oltre al tumore della mammella, anche il tumore della cervice uterina e del colon retto. Prevenzione che può essere svolta con le visite senologiche.

Verrano, inoltre, distribuite t-shirt con impresso un fiocco rosa, simbolo dell'intera campagna di prevenzione.

La Sezione Provinciale di Siracusa, nell'occasione della Campagna Nastro Rosa 2016, di concerto con l'Amministrazione Comunale che si ringrazia per la sensibilità e per la sempre rinnovata disponibilità, illuminerà di rosa la fontana di Diana, la fontana monumentale opera di Giulio Moschetti, sita in Piazza Archimede.

Nel 2014 la Lilt ha garantito 400 visite gratuite; nel 2015 600 visite, con la scoperta in 40 casi della presenza di neoplasie di cui 2 casi maligni e prontamente affrontati. "LA PREVENZIONE E' UN MESSAGGIO PER TUTTE NOI" è il claim della XXIV edizione che vedrà Elisabetta Gregoraci come testimonial d'eccezione della campagna, patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero della Salute, accompagnato da un hashtag dal messaggio chiaro e diretto #iofaccioprevenzione.

"L'importanza della prevenzione è una mission istituzionale che la LILT abbraccia da anni in tutte le sue forme - dichiara Il medico chirurgo e senologo Antonio Addari, presidente della LILT provinciale - oltre a mettere a disposizione nel mese rosa di ottobre gli ambulatori di Avezzano e di L'Aquila per visite ed esami gratuiti, stiamo lavorando affinché le sedi LILT rendano un ulteriore servizio in grado di informare al meglio i cittadini, ossia un punto di ascolto presso il quale convogliare i dubbi e le domande degli utenti in difficoltà". "Di qui l'importanza per le donne di sottoporsi a visite senologiche periodiche".