X Factor 10: stasera home visit con 4 star e Wikipedia spoilera

X Factor 10: stasera home visit con 4 star e Wikipedia spoilera

Segui dalle 21.15 il liveblogging della puntata decisiva per la scelta dei 12 concorrenti della decima edizione del talent show di Sky Uno. Wikipedia spoilera i nomi dei 12 finalisti che avranno accesso al Live!

Sembrerebbe proprio così. A segnalarlo è Soundblog: Wikipedia, la più consultata enciclopedia web, avrebbe infatti spoilerato tutto ciò che sugli schermi non è ancora stato trasmesso, ovvero ciò che andrà in onda in prima visione su Sky Uno giovedì 20 ottobre 2016 in prima visione.

Dopo i bootcamp, dove ogni giudice ha scelto per la propria squadra 6 cantanti, Alvaro Soler, Fedez, Arisa e Manuel Agnelli dovranno fare un ulteriore scelta per portare solamente 3 cantanti a testa al Live Show. Per ottenere i biglietti gratuitamente si dovrà partecipare al concorso indetto da Banca Intesa San Paolo che ha messo 500 tagliandi in palio per i Live e la finale.

Under 24 uomini (Arisa): Marco Ferreri, Pink Gijbae, Diego Conti.

(Eliminati: Lorenzo Lumia, Lorenzo Aleandri e Salvatore Misiano). Arisa si è detta entusiasta della sua esibizione arrivando ad etichettarla come una fuoriclasse, Fedez non ha avuto dubbio sul fatto che dovesse avere immediatamente una sedia mentre Soler non è rimasto colpito dalla performance anche se le riconosce un bellissimo timbro.

Manuel Agnelli - Over 25: il leader degli Arterhours invece portato avanti la 33enne Veronica Marchi, la rossa tatuatrice Eva Pavarello e l'insegnante di chitarra Andrea Biagioni. Ha dato una possibilità alla 18enne 'col turbante' Gaia Gozzi, alla italo-thailandese con la chitarra Valentina Giardullo e alla ragazza che si era presentata alle audizioni con la sorella, Rossella Discolo.

Caterina Cropelli, Sofia Rollo e Graziella Frances Crambia detta Grace (under 24 donne). Nella categoria Over in gara c'è anche la talentuosa siciliana Alessandra Fortes Silva.

Alvaro Soler - Gruppi: il cantante spagnolo ai live punterà sul duo Daiana Lou, sulla 'boyscout band' Les Enfants, e sui Soul System.

Jarvis, OAK e IISO (gruppi).