Twitter in vendita: una decisione entro fine ottobre

Twitter in vendita: una decisione entro fine ottobre

Nell'after hours di Wall Street, sulla scia dell'indiscrezione, il titolo Twitter affonda del 9,21% a 22,58 dollari. "Non ci sono garanzie che Twitter possa attirare offerte abbastanza alte da innescare la vendita" mette in evidenza il Wall Street Journal. Lo sostiene il sito Recode, secondo cui il gigante di Mountain View non sarebbe sul punto di fare un'offerta per rilevare la società, come invece avevano scritto altri media nei giorni scorsi. Con gli ultimi aggiornamenti diffusi dalla redazione di Re/Code, dunque, l'unico acquirente interessato potrebbe essere Salesforce anche se al momento non è giunta alcuna conferma ufficiale.

Saleforce dopo la mancata acquisizione di Linkedin avvenuta qualche mese ed aggiudicatasi da Microsoft, sembra proprio intenzionata a non farsi scappare Twitter.

Il social network di Twitter, diffuso in tutto il mondo ma recentemente in flessione rispetto ai suoi concorrenti, non interesserebbe più il colosso delle ricerche on line di Google ma neppure il gigante degli smartphone e della tecnologia user friendly di Cupertino.

Per Google i possibili 20 miliardi di dollari di Twitter rappresenterebbero una cifra ridotta a fronte della sua capitalizzazione da 500 miliardi di dollari.

Ma se per Salesforce lo sforzo sarebbe titanico, meno impegnativo sembrerebbe quello per Disney grazie a un "borsellino" da 150 miliardi.