Trovato un cadavere di donna nei boschi vicino a Cantello

Trovato un cadavere di donna nei boschi vicino a Cantello

I carabinieri di Como sono al lavoro da questo pomeriggio nella zona boschiva tra Cantello e Rodero, lungo la strada provinciale 20 che porta verso il valico italo-svizzero per il ritrovamento del cadavere di una donna.

Da un primo esame il corpo della giovane non presentava segni evidenti di violenza. Ogni ipotesi è aperta: quella di un possibile malore (la più improbabile), di un possibile suicidio, di un investimento da parte di un'auto pirata (anche questa poco probabile), di un'overdose o, appunto, di un omicidio.

La donna non aveva alcun documento di identità, era vestita ma non indossava la giacca, un altro elemento sul quale stanno lavorando gli investigatori.

La morte, come segnalano diversi media comaschi, risalirebbe alla notte tra sabato e domenica.