Serie B, Benevento-Novara 1-0: vittoria sofferta per gli uomini di Baroni

Serie B, Benevento-Novara 1-0: vittoria sofferta per gli uomini di Baroni

Il Benevento supera 1-0 il Novara, grazie ad una conclusione dalla distanza di Chibsah al 44' pt, e centra la seconda vittoria di fila che permette di blindare il terzo posto. Forcing del Novara nel finale, al 91' cross di Calderoni e colpo di testa da buonissima posizione di Troest, pallone che esce termina a lato. La settima giornata del campionato di Serie B ha messo di fronte Benevento e Novara. Al 65' ci prova anche Sansone ma il suo rasoterra finisce a lato.

Al 27' sono ancora gli ospiti però a portarsi in avanti e a sfondare con facilità sulla sinistra sull'asse Calderoni - Sansone ma il cross è smanacciato lontano da Cragno ma sulla respinta è pronto Faragò che tenta la girata ma il pallone si spegne alto sulla traversa. A decidere è un ottima intuizione di Chibsah a fine primo tempo. Al 44′ la partita si sblocca con Chibsah che con un tiro forte e preciso batte Da Costa per l'1 a 0. La palla del possibile pareggio è stata quella a disposizione di Casarini che però ha sbagliato, così poco dopo Sansone. I ritmi si alzano nuovamente proprio nell'ultimo quarto di gara con il Novara che si catapulta in avanti ed il Benevento che gioca in velocità. Al 20'st destro di Casarini e Cragno para in due tempi. Fuori uno spuntato Cissè e dentro Jakimovski con il conseguente passaggio al 4-2-3-1 con Ceravolo unica punta.

La classifica: Cittadella 18 punti; Verona 16; Benevento (-1) 14; Entella e Pisa 11; Spezia e Brescia 10; Carpi, Perugia e Bari 9; Frosinone e Spal 8; Ascoli e Ternana 7; Salernitana, Cesena, Avellino e Pro Vercelli 6; Trapani, Novara e Vicenza 5; Latina 4. Ecco le formazioni ufficiali: Benevento - Cragno, Lucioni, Lopez, Melara, Ceravolo, Ciciretti, Chibsah, Padella, Cissè, Venuti, Buzzegoli; Novara - Da Costa, Troest, Casarini, Bajde, Faragò, Beye, Galabinov, Sansone, Dickmann, Calderoni, Selasi.

Novara Calcio (4-3-1-2): Da Costa; Troest, Dickmann, Beye, Calderoni; Faragò, Casarini, Selasi (61' Viola); Sansone (66' Adorjan); Galabinov (80' Corazza), Bajde.