Rilevatori da polso di frequenza cardiaca : Apple watch vince

Rilevatori da polso di frequenza cardiaca : Apple watch vince

Apple ha infatti concluso un accordo con la Nike, noto marchio di abbigliamento sportivo, per la personalizzazione di una versione speciale dell'Apple Watch 2 chiamata appunto Nike+ version. E sono: Apple Watch, il Fitbit Charge HR, il Mio Alpha e il Basis Peak.

A tal proposito è stato mostrato un nuovo brevetto, ideato proprio dall'azienda di Cupertino, in cui si mostra la capacità di saper conoscere un utente attraverso il battito cardiaco.

Le novità rispetto alla versione "normale" di Apple Watch 2 consistono nei cinturini personalizzati dalla Nike in fluoroelastomero, con opportune forature per far traspirare meglio la sudorazione della pelle mentre si svolgono attività di fitness.

Ora sappiamo anche la data.

Apple Watch already uses a two-emitter setup-for accuracy, each of the two sensor setups are tuned to emit and pickup different wavelengths of light-based on plethysmography technology. Apple Watch Nike+ include inoltre esclusivi comandi Siri e caratteristici quadranti Nike, oltre a una integrazione con la nuova app Nike+ Run Club, che offre motivazione per andare a correre, offre consigli dei migliori coach e atleti al mondo e prevede programmi di allenamento che si adattano alle tabelle di marcia e ai progressi dell'utente. In questo caso non ci sarebbe nemmeno più la necessità di integrare all'interno dello smartwatch della mela morsicata il Touch ID. Si tratterebbe di una nuova forma di autenticazione dell'identità che potrebbe aggiungersi al riconoscimento delle impronte digitali o dell'iride degli occhi.

Certo, bisognerà vedere quanto sia fattibile una feature simile su un gingillo tanto piccolo e (relativamente) impreciso; il progetto è certamente ambizioso e intrigante: in ultima analisi, potrebbe tornare utile non soltanto per lo sblocco ma anche per autorizzare i pagamenti Apple Pay.