Poliziotto investito da ricercato, grave

Poliziotto investito da ricercato, grave

Sul luogo giungeva intanto l'elicottero del 118, che ha portato l'agente all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia. Lo riportano stamani alcuni quotidiani.

E' successo giovedì a Mariano Comense, nel corso di un'indagine anti-droga della Squadra Mobile che, come già avvenuto in passato, si era allargata fuori dalla provincia di Lecco per inseguire i traffici dello spaccio di stupefacenti.

Due agenti hanno fermato il ricercato, di origini marocchine, in auto.

Il poliziotto ha aperto la portiera dal lato del passeggero e ha intimato al conducente di scendere, ma il marocchino al volante ha inserito la retromarcia travolgendolo con lo sportello ancora aperto e trascinandolo per diversi metri.

Travolto volontariamente e mandato in ospedale in gravi condizioni da un presunto spacciatore a cui stava dando la caccia.

La Polizia di Lecco, supportata dai colleghi di Como, era andata per eseguire 3 ordinanze di custodia cautelare a carico di altrettanti nordafricani: 2 sono stati trovati all'interno dell'abitazione e arrestati. Gli inquirenti hanno quindi deciso di aspettarlo. E' ricoverato in Rianimazione, con prognosi riservata, in stretta osservazione per monitorare soprattutto l'ematoma alla testa. La polizia di Como e Lecco, con l'ausilio di altre forze arrivate anche da Milano, ha organizzato una serie di appostamenti e ricerche in Lombardia, diramando la descrizione del diciannovenne.