Pokémon GO non permette più di giocare in macchina

Pokémon GO non permette più di giocare in macchina

Dopo le scorse discusse e discutibili mosse come la chiusura totale delle API del gioco agli sviluppatori terzi con la conseguente cessazione delle attività per tutti i bot e gli scanner (sia chiaro, non siamo assolutamente a favore dei cheat e dei cheaters ma solo dello sviluppo open source), Niantic torna alla carica con una nuova proibizione per i giocatori più imprudenti. E sarebbe proprio per impedire questi comportamenti scorretti che Niantic, con un nuovo aggiornamento, avrebbe deciso di adottare misure che impediscono agli utenti di giocare mentre si è alla guida di un mezzo di trasporto. Infatti, con l'ultimo aggiornamento è stato introdotto na feature che, non appena rileva che siamo in movimento (circa a 50 KM/h), disattiva tutte le modalità di cattura dei Pokémon fino a quando non rileva che ci siamo fermati.

"Senza dubbio sono ancora sul tavolo", ha raccontato Masuda a GameSpot, facendo così tirare un sospiro di sollievo agli utenti che ancora stanno spendendo ore e ore su Pokémon GO, nonostante il calo palpabile (e fisiologico) di giocatori.

Non resta quindi che attendere il commento ufficiale della software House, assieme all'importante aggiornamento che renderà Pokemon Go compatibile con i nuovi Apple Watch previsto per il prossimo dicembre.

In che modo Niantic può aver aumentato la sicurezza del gioco? Per ovviare almeno in parte al problema, Niantic tempo fa rilascio un aggiornamento, introducendo un fastidioso popup, ma quest'oggi ci giunge notizia della disponibilità di un recente update che risolve definitivamente il problema, in che modo? presto detto.