Partorisce per strada a Roma grazie a una pattuglia dell'Esercito

Partorisce per strada a Roma grazie a una pattuglia dell'Esercito

Il caporal maggiore Francesco Manca e l'artiglierà Maria Grazia Iuculano, due militari in servizio di vigilanza presso la Sinagoga Ortodossa sull'Isola Tiberina di Roma, si aspettavano una notte di guardia come tante altre.

Due soldati che stavano vigilando nei pressi del Tempio dei Giovani sull'Isola Tiberina sono stati attirati nella tarda serata di ieri, martedì 11 ottobre 2016, da una donna incinta che aveva le doglie. Non c'era tempo e così, il Capo pattuglia si è dato da fare per far nascere la bambina che è venuta al mondo in perfetta salute e sotto gli occhi increduli di qualche passante.

La neonata per alcuni minuti è rimasta tra le braccia del militare, in attesa dell'arrivo del personale del 118, che successivamente ha provveduto a recidere il cordone ombelicale della piccola. La bimba e la madre sono successivamente stati trasportati in ospedale dal personale sanitario. Le loro condizioni sono buone.