Nuvola di Fuksas inaugurazione show in diretta tv

Nuvola di Fuksas inaugurazione show in diretta tv

"Io ho sempre fatto tagliare il nastro al sindaco", ha detto il premier porgendo le forbici alla prima cittadina.

Eur Spa né il Comune sono riusciti a dare un esito ad alcun proposito di demolizione, restauro o ripristino, anche se ieri l'assessore all'Urbanistica Berdini ha promesso di far resuscitare uffici ormai scarnificati. "Eccezionale e imponente, questo ho pensando entrando. Oggi Roma, dopo una lunga attesa, con questo Governo avrà il suo nuovo spazio congressuale che le garantirà un notevole impatto economico". Raggi ha interrotto il suo discorso per qualche secondo per poi riprenderlo con queste parole: "Quando si tratta di denaro pubblico, gli sprechi non potranno mai vederci d'accordo". "Ma c'è una cosa che tengo a ripetere e ad evidenziare - ha precisato Raggi -".

"Ciò che è bello va riconosciuto e apprezzato".

"Mi piace pensare - ha detto Renzi - con un po' di fantasia che la Nuvola possa essere non solo il luogo fisico dove ospiteremo i tanti eventi che ci saranno, ma anche il luogo in cui rilanciare le grandi speranze dell'Italia". Una terza contestazione, accompagnata da diversi fischi, è partita successivamente quando la sindaca ha detto che "l'amministrazione comunale sta lavorando per qualificare l'area in cui sorge la nuvola".

Direttore artistico, Giampiero Solari che inizierà nel cielo di Roma e arriverà fin dentro alla Nuvola in un'alternanza di spettacolo e di interventi istituzionali.

"E le preoccupazioni dell'Architetto non sono proprio fobie: ".vorrei che tutti si impegnassero, con sobrietà e temperanza, a farla funzionare davvero questa Nuvola di fiberglass cucita su misura da una ditta belga-tedesca, a riempirla di gente, di vita, di artisti, di tibetani e cinesi, di africani e russi, di tedeschi e americani.

"E' una sfida molto importante per il futuro".