NBC shock: CIA prepara attacco informatico su larga scala contro la Russia

NBC shock: CIA prepara attacco informatico su larga scala contro la Russia

Stando alle fonti citate dall'emittente americana, il piano della Cia sarebbe già in fase avanzata. Il cyber attacco sarebbe coordinato da un centinaio di esperti informatici, dotati di un budget di diversi centinaia di milioni di dollari.

Obiettivo, riferiscono i funzionari, è mettere in 'imbarazzo' la leadership russa, oltre ad assicurarsi che gli stessi hacker russi non interferiscano sulle elezioni Usa. La stessa candidata alla presidenza, nel luglio scorso, si scagliò con decisione contro Putin: "Sappiamo che sono stati i servizi segreti russi e sappiamo che hanno organizzato anche la diffusione di quelle mail". Non è un mistero, infatti, che l'amministrazione Obama creda che dietro il furto di email ai danni di Hillary Clinton ci sia proprio lo zampino di Mosca. "Certamente, lo faremo. Questo è già al limite della villania", ha dichiarato Ushakov.

Mosca risponderà ai piani della Cia di preparare attacchi hacker contro la Russia: lo ha detto il consigliere del Cremlino, Iuri Ushakov, citato dalla Tass. Le ipotesi di attacco. Una conferma indiretta alle rivelazioni di Nbc News è arrivata venerdì dal vice presidente Usa Joe Biden che, intervistato nel programma Meet the Press, ha affermato che gli Stati Uniti "stanno per mandare un messaggio" a Putin e che "sceglieremo noi il momento e le circostanze che avranno l'impatto maggiore".

Immediata la risposta dei russi che parlano di "minacce senza precedenti" dagli Usa.