Militari in turno antiterrorismo aiutano donna a partorire

Militari in turno antiterrorismo aiutano donna a partorire

Una donna ha dato alla luce in strada la sua terza bambina dopo essersi messa in viaggio da sola da Monterotondo fino a Roma.

La donna è stata notata da due carabinieri in servizio per proteggere il Tempio ebraico dei giovani, una piccola sinagoga situata sull'isola Tiberina, a pochi passi dal Tempio Maggiore e dall'antico Ghetto ebraico della capitale, nello stesso edificio che ospita l'ospedale israelitico.

L'episodio è accaduto martedì sera a Roma, presso l'isola Tiberina. La bimba e la madre sono state trasportate dal personale sanitario in ospedale e stanno bene.

Le urla hanno attirato i militari che hanno prestato i primi soccorsi alla donna: è nata una bambina.

"Non so neanche come ho fatto" ha detto il caporal maggiore Manca alla fine dell'intervento. Da quanto si apprende le condizioni della donna e del bambino sono buone e i due soldati hanno ricevuto l'encomio dei loro superiori.