Lione-Juventus: bianconeri senza Chiellini e Mandzukic

Lione-Juventus: bianconeri senza Chiellini e Mandzukic

Partita comunque da non sottovalutare, il Lione sara' osso duro anche se viene da un periodo negativo, inoltre l'allenatore Genesio si gioca la panchina ed un'altra sconfitta sarebbe letale. Il Club Brugge ospita il Porto favorito per la vittoria del mtach a quota 1.85, il pareggio offerto a 3.65, mentre la vittoria della formazione di casa pagata a 4.20.

Restano a Torino anche Chiellini, bloccato anche lui da un problema muscolare a un flessore della coscia sinistra, e Marchisio, come previsto nel programma di recupero dal grave infortunio di aprile.

Sulle ultime difficoltà della Juventus: "C'è chi dice che vinciamo giocando male, poco importa, per me conta vincere. I francesi proveranno ad approfittare del fattore campo per compiere il sorpasso proprio a spese degli uomini di Allegri, che però hanno il pronostico di Sisal Matchpoint nettamente dalla loro parte". "Questo mi regala grandi stimoli, la società mi ha messo a disposizione grandi calciatori, in questo la squadra è sicuramente cresciuta rispetto a due anni fai". "In campo il sistema di gioco è relativo, stiamo cercando di cambiare la nostra interpretazione". Giocare qui è stata una tappa importante della mia carriera.

"Voglio congratularmi con il Lione per il nuovo stadio".

Galvanizzati dalla vittoria "sudata" contro i friulani, la Juventus dopo l'allenamento di stamattina, partirà per la Francia, direzione Lione per il match di Champions League di domani sera. L'importante è che domani facciamo un risultato positivo e sono convinto che la possiamo fare. Vivo il campionato e la Champions nella stessa maniera, per me ogni gara e' importante.

A chi non s'accontenta della diretta di Lione-Juventus su Canale 5, c'è anche RSI LA2.