Le migliori partite delle squadre di calcio del Salento

Le migliori partite delle squadre di calcio del Salento

Sebbene non sia la prima regione che viene in mente quando si pensa al calcio italiano e nonostante l’assenza di squadre  rappresentanti in serie A, il Salento vanta comunque una storia e un amore per questo sport non indifferenti.

È quel genere di amore che ti porta a scommettere sul calcio, uno di quei passatempi di coloro che vivono nel Salento. Che si tratti della serie A, B o un’altra lega italiana (o persino una qualunque altra lega del mondo), tutti i match possono trasformarsi in un’esperienza eccitante. Basta effettuare una piccola scommessa su un casinò o sportsbook online.

Quindi finché il Lecce (o qualunque altra squadra locale) non ritornerà in serie A, rivivi con noi le migliori partite dei football club salentini della storia recente.

25 aprile 2004, Juventus – Lecce 3 a 4 

Dopo essere ritornato in serie A per la stagione 2003/2004, il Lecce sembrava destinato a essere di nuovo un club “yo-yo” dopo una metà campionato disputata senza lode. Ma dopo aver sconfitto l’Inter per 2 a 1 in casa, sembrava che per il Lecce fosse arrivata la svolta, anche grazie a una delle vittorie più famose conquistate la settimana seguente.

Javier Chevantón segna il quarto goal del Lecce nella partita contro la Juventus a Torino

Una sconfitta sembrava imminente quando, giocando fuori casa a Torino, il Lecce subì un goal dalla Juventus nel secondo minuto di match. Ma miracolosamente, il Lecce non solo rispose con un 3 a 1 al primo tempo, ma Javier Chevanton segnò al Delle Alpi al 52esimo assicurando la vittoria al Lecce che in quella stagione si qualificò al 10° posto.

15 giugno 2008: Albinoleffe – Lecce 1 a 1  

Nel campionato di serie B della stagione 2007/2008 il Lecce ha mancato la promozione automatica per un solo punto. Nonostante avesse la migliore difesa del torneo (compatta) le speranze della promozione dipendevano dai risultati ai play-off. Dopo aver battuto il Pisa per 3 a 1 (aggregato), nel percorso del Lecce mancava solo l’Albinoleffe.

Nella prima partita i Giallorossi riuscirono a strappare la vittoria dell’1 a 0 a Bergamo mantenendo un goal di vantaggio per la seconda partita in cui al decimo minuto, grazie a un goal di Elvis Abbruscato, aumentarono le probabilità di vittoria. In ultimo il match terminò 1 a 1 (2-1 aggreg.), quanto bastava per la promozione del Lecce in Serie A per la seconda volta in 10 anni.

17 maggio 2009: Gallipoli - Real Marcianise 3 a 2 

A metà degli anni 2000 l’A.S.D. Gallipoli fu la protagonista di una scalata nei gironi della lega a cui vorrebbero assistere tutti i fan delle squadre di calcio italiane. Dopo la promozione dalla Serie C2 alla Lega Pro Prima nel 2005, ai Galletti sono serviti solo 3 anni e un fantastico match finale nella stagione 2008/09 per ottenere la Serie B.

Non importa che è durata solo una stagione, ma la promozione in serie B è stato uno dei momenti migliori che il club abbia mai vissuto

Guidati dalla leggenda della Roma, Giuseppe Giannini, il Gallipoli deteneva il primo posto in classifica a soli due punti dal Benevento prima dell’ultima partita (nella Lega Pro solo la prima squadra di ogni girone vince automaticamente la promozione; dalla seconda alla quinta classificata si disputano i playoff).

Così il Gallipoli non perse tempo contro la Real Marcianise segnando 2 goal nei primi 25 minuti e terminando la partita con una vittoria di 3 a 2 che oltre alla promozione comportò anche un’invasione di campo.

18 febbraio 2010: Liberty Molfetta – Nardo 2 a 4 

L’ACD Nardo non sarà la squadra più conosciuta del Salento ma negli ultimi anni è stata una delle più promettenti in termini di vittorie (non necessariamente in termini economici). Di recente i Tori hanno affrontato diverse stagioni nella serie C2 (adesso Lega Pro Seconda Divisione) e hanno persino guadagnato una promozione in serie D.

Una delle vittorie più importanti è arrivata nel 2010 contro il Liberty Molfetta nella finale della Coppa Italia Dilettanti Puglia. I 3 goal nel primo tempo  e il quarto finale si sono rivelati sufficienti per passare di categoria per la prima volta. Si trattò di un match che fece gola a molti scommettitori e quello fu l’anno in cui cominciarono a fioccare molti siti di scommesse online.

30 maggio 2010: Lecce - Sassuolo 0 a 0

La promozione in serie A sembrava assicurata per il Lecce nella stagione 2009/2010 grazie a un primo posto raggiunto a novembre e mantenuto a lungo sebbene alcune opportunità mancate portarono ad ottenere la promozione solo nell’ultimo match disputato in casa contro il Sassuolo.

La promozione in Serie A per l’ottava volta in 25 anni è stato un buon motivo per festeggiare nel 2010

Nonostante al Lecce bastasse un pareggio e si trattasse complessivamente di una partita tranquilla, resterà sempre un match memorabile per i fan del Lecce. Lo 0 a 0 significava ritornare in Serie A per l’ottava volta in 25 anni e che era arrivato il momento di far festa in strada ancora una volta.