Kim Kardashian vittima di rapina milionaria in hotel a Parigi

Kim Kardashian vittima di rapina milionaria in hotel a Parigi

Meglio nota al grande pubblico grazie al reality show Al passo con i Kardashian, al film Disaster Movie e alcune partecipazioni nelle serie televisive How I met your mother, Beyond the break e CSI:NY, Kim Kardashian, moglie del rapper Kanye West, è stata sequestrata nella residenza presso la quale alloggiava a Parigi.

Le notizie che si hanno non sono ancora molto precise ma si crede che i bambini della Kardashian non fossero con lei al momento della irruzione. Kim Kardashian, che si trovava insieme ai suoi due figli, è stata legata e rinchiusa nel bagno mentre i rapinatori hanno fatto razzia nella camera portando via due smartphone e parecchi gioielli, dal valore stimato di circa 16 milioni di euro.

Malgrado non sia stato chiarito se si sia trattato di un tentativo di sequestro o di una rapina, la verità è che sono diversi i casi di celebrità vittime di aggressione.

La Kardashian si trova a Parigi per prendere parte alla settimana della moda francese e dove ieri aveva presenziato alla sfilata di Balenciaga.

Lo ha reso noto la polizia francese, sottolineando che le sono stati sottratti soprattutto gioielli.

Per ironia della sorte, uno degli ultimi post pubblicati da Kim prima del fattaccio era stato uno scatto dedicato ad una delle sue (enormi) guardie del corpo: la modella non ha ancora tranquillizzato i fan sui suoi profili social, ma immaginiamo che sia soltanto questione di tempo. "Devo interrompere lo spettacolo". Oltre che dal marito la Kardashian è ora confortata dalla madre Kris e dalle sorelle Kourtney e Kendall, anche loro star piuttosto famose.