Juventus, avvocato Pisani: "Penalità di 3 punti. Violata clausola compromissoria"

Juventus, avvocato Pisani:

Carlo Alvino risponde all'avvocato Pisani: "Punti di penalizzazione alla Juve?".

Trascorso un mese dalla decisione del Tar del Lazio di bocciare il ricorso alla Juve per le vicende legate alla revoca dello scudetto 2006 e retrocessione del club bianconero in Serie B, scende in campo il movimento Noi Consumatori che chiede alla Figc di applicare la sanzione. "In questo caso, la violazione sarebbe stata valida nel caso in cui la sentenza fosse stata sfavorevole alla Juventus, ovvero se il Tar avesse respinto il ricorso nel mentre del processo sportivo".

L'avvocato Angelo Pisani, legale tra gli altri di Diego Armando Maradona, si è espresso, in onda su 'Radio Crc' in merito alla sentenza del Tas nella causa che vede protagonista la Juventus, nel contenzioso con la FIGC: "La Juventus ha violato la clausola compromissoria e chi lo fa, la legge è chiara, va penalizzato con tre punti. Articolo chiaro e limpido che però nessun giornale, men che meno la FIGC, cita".

L'avvocato Stagliano è piuttosto scettico sull'apertura di un'inchiesta ai danni della società più titolata d'Italia: "Francamente ignoro i motivi che hanno spinto la Juventus a presentare il ricorso - prosegue Stagliano - Quello che posso dire è che mi è parso sconclusionato, perlomeno se ci fosse una federazione in cui i regolamenti valessero per tutte le società, dalla quarta categoria alla squadra di maggior prestigio".

Ieri vi avevamo raccontato la notizia della possibile penalizzazione della Juventus di 3 punti in classifica in questo campionato per via del ricorso al TAR perso, ma oggi sono già arrivate le smentite, o meglio i chiarimenti.