Juve, per Witsel a gennaio pronti 6 milioni

Juve, per Witsel a gennaio pronti 6 milioni

Come ha anticipato l'ad Beppe Marotta, il club bianconero è alla ricerca di un centrocampista per gennaio: il primo della lista è il belga Axel Witsel. E dunque puntare dritti verso il bersaglio grosso, ovvero la Champions League.

La Juventus non si dà per vinta. La Juventus punta proprio su questo aspetto per provare a forzare i tempi con lo Zenit e convincere il club russo a lasciare partire il giocatore già a gennaio. Cifra più che ragionevole, ma la resistenza dello Zenit potrebbe complicare un affare che è già saltato nell'ultimo giorno del mercato estivo.

Axel Witsel rimane l'obiettivo principale dei bianconeri che lo vorrebbero a Torino già da gennaio e mandano un ultimatum allo Zenit. Inoltre la Juventus vuole mettere sotto contratto sin da gennaio il belga per evitare di vederselo scippare da qualche club cinese pronto a follie sull'ingaggio. La Juventus resta sempre alla finestra per Verratti, non si potrà trattare tra qualche mese ma il giocatore sarebbe molto propenso a tornare a giocare in Italia dopo l'esperienza in Francia. Il giocatore firmerà un accordo per i prossimi 5 anni a 4,5 milioni a stagione.