Italia-Spagna Ultime Notizie: Pronostico, Quote e Formazioni (Qualificazioni Mondiali Russia 2018)

Italia-Spagna Ultime Notizie: Pronostico, Quote e Formazioni (Qualificazioni Mondiali Russia 2018)

Le sue qualità, come ho già detto, non si discutono, si discute il resto. Il ct italiano sembra avere un unico dubbio: chi giocherà tra Florenzi e Candreva sulla fascia destra? La formazione è la solita. Sarà più che importante ma non drammaticamente decisiva. "Quando feci esordire Bonucci e Ranocchia in Serie A mi dissero che forse era un azzardo eccessivo, mi auguro che questa frase possa portare altrettanta fortuna a lui". "Ho la netta sensazione - avverte il ct azzurro - che la Spagna abbiamo compiuto un deciso passo avanti dal punto di vista tattico, ma la vera differenza sta nella testa, nella mentalità, nell'entusiasmo, uniti alla qualità di sempre". Se studi tanto ma fai le cose male è un conto, se studi poco ma produci tanto puoi controbattere. Noi dobbiamo fare quello che sappiamo fare.

Incontro molto equilibrato, con gli azzurri che proveranno a sfruttare il fattore campo e la spinta dei 40.000 dello Juventus Stadium, e gli ospiti che tenteranno di mettere in difficoltà la solida retroguardia italiana e capitan Buffon, che punta a chiudere la sua carriera con il suo sesto Mondiale. E poi sorride per le condizioni atletiche attuale della squadra: "Sono migliori a quelle di un mese fa, quando eravamo reduci da poco lavoro e due partite di campionato. E questo vale anche per me stesso: da capitano devo sapere che domani è importante per la qualificazione e dobbiamo arrivarci sereni, ma anche belli tonici, perché la gara dell' Europeo è andata in archivio, ora ce n'è un' altra per costruirsi un bel presente ed un ottimo futuro".

DIRETTA ITALIA-SPAGNA STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (RAI 1, QUALIFICAZIONI MONDIALI 2018, OGGI GIOVEDI' 6 OTTOBRE 2016) - Italia-Spagna, partita diretta dall'arbitro tedesco Felix Brych che sarà valida per le qualificazioni ai Mondiali del 2018 in Russia, è in programma oggi giovedì 6 ottobre 2016 a partire dalle ore 20.45.

"Il vero problema sarà capire che prestazione faremo, con quale rabbia e con quale umiltà ci arriveremo, con quale fame e desiderio di essere protagonisti".