Il terzo dibattito tra Clinton e Trump si trasforma in una rissa

Il terzo dibattito tra Clinton e Trump si trasforma in una rissa

Ma si sa, le presidenziali Usa mai come questa volta giocate sul filo di lana, costringono Trump e la Clinton (che i sondaggi danno in un testa a testa) alla caccia serrata all'ultimo voto.

Madonna infatti pur di vedere la Clinton trionfare durante le elezioni americane sarebbe pronta a tutto. Il quale risponde: "Le accuse su di me sono totalmente false". Cosi' Donald Trump, che si scaglia contro le sue accusatrici: "Sono solo donne in cerca di fama. E questo è quello che ci si attende da chiunque stia sul palco di un dibattito durante un'elezione generale". Senza confini sicuri non esiste nessun Paese. Il confronto tv tra Donald Trump e Hilary Clinton in diretta tv e live streaming in Italia su SkyTg24 e Rai News 24. E' partito subito in quarta, accusando la Clinton di voler "aumentare l'immigrazione del 550% e di voler far venire "migliaia di immigrati dalla Siria". Il primo scontro è sulle armi da fuoco: la candidata democratica si dice rattristata dalle decine di bambini feriti o uccisi da pistole e fucili, chiedendo una stretta sulla loro diffusione.

Madonna non è l'unica a spingersi oltre il possibile per sostenere la campagna elettorale: anche la cantante americana Katy Perry, già alla fine di settembre, aveva infiammato il dibattito politico a modo suo. Sarà l'ultima occasione in cui la Cliton e Trump si troveranno uno di fronte all'altro prima del giorno delle elezioni, fissate per l'8 novembre 2016. Il tycoon continua ad agitare il rischio di brogli su larga scala ma senza prove.

Una bella tipologia di voto di scambio, non c'è che dire!

La Clinton, dal canto suo, ha ironizzato sull'ammirazione di Trump per il presidente russo Vladimir Putin, sostenendo che è arduo parlare a braccio davanti a un pubblico, "soprattutto quando bisogna leggere il testo originale in russo". Il candidato libertario, Gary Johnson, è all'8% e la candidata dei Verdi, Jill Stein, al 3%.