Grassina: trovato in un bosco cadavere con la testa mozzata

Grassina: trovato in un bosco cadavere con la testa mozzata

Sul posto sono intervenuti i carabinieri con la squadra scientifica e il nucleo investigativo e vi si stanno recando anche il pm di turno Massimo Lastrucci e il medico legale. Da quanto si apprende, il corpo era in stato avanzato di decomposizione.

Ancora confuse le dinamiche e le notizie provenienti dal posto, ma stando a quanto si è appreso, una persona, ancora non identificata, sarebbe stata ritrovata in un boschetto senza testa. Poco distante dal luogo del rinvenimento della salma, è stato trovato un giaciglio di fortuna ricavato con un telo. Gli investigatori non escludono quindi che l'uomo si possa essere impiccato.