Grande Fratello Vip: il foto racconto della sesta puntata

Grande Fratello Vip: il foto racconto della sesta puntata

La conduttrice le ha rimproverato che ormai è ovunque, da Mattina 5 a Pomeriggio 5 per raccontare sempre le stesse storie e Signorini è stato anche più duro: "Se non ti interessava parlare di questa storia non andavi in ogni trasmissione televisiva". Tanto che quando partecipa a un quiz con i concorrenti e gli viene comunicato che in caso di sconfitta dovrà cantare l'inno della Lazio esce dal copione preparato dagli autori e se la cava facendo un paio di corna: "No no, non ci penso proprio". Il pubblico da casa ha votato per il 50% per Bosco e per il 49% per Valeria Marini.

Siamo partiti con un nuovo duro confronto tra Elenoire Casalegno e Valeria Marini.

Singolare l'intervento del concorrente Bosco Cobos, che gli ha chiesto chi fosse e al quale Totti ha risposto: "Ero famoso, giocavo a bocce". Quando ha sentito quella frase da Valeria Marini, Antonella ha fatto la signora ignorandola per non alimentare una nuova discussione, ma un fondo di verità forse c'è. Per farti ascoltare devi trattarla come una bimba. Ma non l'ha fatta, quindi tutto questo è assolutamente esagerato. È pura e ingenua. Il numero 10 della Roma, infine, è tentato di restare nella casa e, poco prima di uscire, ha un tentennamento: "Un pensierino l'ho fatto - ammette ridendo -". Non solo Mariana Rodriguez, ma anche Alessia Macari, Andrea Damante e Stefano Bettarini, con cui in precedenza c'era stato grande feeling. Subito la Mosetti ha voluto spiegare il suo punto di vista e perché è così agguerrita con la 20enne: "Io mia figlia la difendo anche di fonte alla morte".

Negli anni precedenti si sono riscontrati episodi analoghi che tutte le volte hanno portato alla squalifica del concorrente, talvolta senza nemmeno aspettare la diretta.