Gossip news, Paola Cortellesi: "L'amore a 40 anni è Qualcosa di nuovo"

Gossip news, Paola Cortellesi:

"Maria è una donna che inventa la vita, le bugie, le frottole, lo fa continuo, e in questa sua vita rocambolesca in cui arranca cercando di concludere la giornata, le piace soprattutto incontrare al bar di sempre la sua amica per raccontarsi le cose, un ruolo che ho amato molto e che mi ha messo di buonumore". "Qualcosa di nuovo", l'ultimo film di Cristina Comencini, dal 13 ottobre al cinema, è un racconto divertente e brillante sulle relazioni di oggi tra uomini e donne, ma anche una bella storia di amicizia tra donne, complicata e straordinaria. Le due donne non potrebbero essere più diverse e forse proprio per questo il loro è un legame forte: sono complementari.

La regista italiana Cristina Comencini (che, oltre il mestiere di regista è anche una valida sceneggiatrice e scrittrice) si posiziona dietro la macchina da presa per "Qualcosa di nuovo", commedia tutta al femminile.

Gossip news, Paola Cortellesi:
Gossip news, Paola Cortellesi: "L'amore a 40 anni è Qualcosa di nuovo"

Due amiche che si conoscono da epoca immemorabile, Lucia e Maria, concretamente tra loro assai diverse, si propongono al mondo maschile in due modi assolutamente diversi: l'una, Lucia, cantante jazz, non vuol più saperne di uomini dopo il fallimento del suo matrimonio dal quale sono nati due figli affidati alle sue cure; l'altra, Maria, e qui sta la diversità tra le due, anch'essa separata, non può fare a meno di un uomo, abborda facilmente quello che gli capita a tiro e se lo porta a letto nel consapevole tentativo di non sentirsi sola. Da tempo volevo lavorare con Cristina e poi ho saputo che avrei avuto a fianco Paola che è una grande professionista che sa fare tutto. Precisa la Comencini: "avevo voglia di rappresentare che le generazioni possono relazionarsi e parlarsi liberamente". Il casuale incontro col giovane Luca, cui presta il volto Eduardo Valdarnini, scombussolerà gli antichi equilibri. "La sua missione è scaldarsi le giornate con la sua migliore amica che è Maria, la coppia di fatto sono loro".

Se i personaggi di Paola Cortellesi e Micaela Ramazzotti ben si contrappongono creando una sintonia funzionale e simpatica, è l'incongruenza tra le parole pronunciate da Eduardo Valdarnini e il suo modo di comportarsi a suscitare destabilizzazione nello spettatore, confuso dall'ipocrisia di un ragazzo tanto fastidioso quanto insensato.