Galaxy Note 7: quello esploso in Cina non era difettoso

Galaxy Note 7: quello esploso in Cina non era difettoso

Non ne sono così certo.

Al momento i casi accertati di problemi sono 92, ha accertato la Us consumer product safety commission. Ognuno di questi eventi, oltre a ulteriori segnalazioni di esplosioni o ustioni, ha ricevuto tutta l'attenzione dei media in tutto il mondo. Alcuni dei phablet erano infatti muniti di batterie difettose che, in fase di ricarica, si surriscaldavano notevolmente e rischiavano di esplodere.

La società è stata giustamente criticata per essersi mossa lentamente con una procedura chiara e specifica sul come e quando i telefoni sarebbero stati sostituiti. Anche in Cina qualcuno ha provato a restituire il Galaxy Note 7 anche se Samsung non aveva richiamato i prodotti venduti in quel paese vista la diversa provenienza delle batterie. La situazione, a questo punto, potrebbe precipitare velocemente, soprattutto se altri utenti seguiranno le orme di Strobel. Non è esattamente una vittoria, per Samsung, ma poteva andare peggio. Certo, il ragazzo potrebbe aver letto del richiamo dalla forte copertura mediatica offerta dalle testate, ignorando il problema e continuando ad utilizzarlo, ma questo non è possibile confermarlo.

Galaxy Note 7: quello esploso in Cina non era difettoso
Galaxy Note 7: quello esploso in Cina non era difettoso

La mia sensazione, come del resto è già emerso in questi giorni, è che le recenti novità riguardanti il Samsung Galaxy Note 7 finiranno con l'avere un impatto devastante sulle vendite dello smartphone Android.

LEGGI ANCHE: Galaxy Note 7 fuori dalle TV: niente pubblicità. Sembra che gli utenti abbiano capito.

Ormai è un classico, nel periodo immediatamente successivo all'arrivo sul mercato di un nuovo smartphone, decine di blogger, recensori e semplici appassionati si sbizzarriscono a "torturare" i nuovi dispositivi per testare la loro resistenza; sono i cosiddetti drop test, che se da un lato hanno un affidabilità "scientifica" molto relativa, data la difficile verifica di tutte le variabili che concorrono ai danni riportati in una caduta, dall'altro possono comunque essere utili per farsi un'idea di massima della resistenza di un dispositivo.