Dybala scaccia il calciomercato: "Barcellona? Sto rinnovando con la Juventus"

Dybala scaccia il calciomercato:

Paulo Dybala, in rete nelle ultime due partite bianconere contro Dinamo Zagabria ed Empoli, è pronto a diventare il simbolo della Juve, club che lo scorso anno lo ha prelevato dal Palermo per affidargli le chiavi dell'attacco.

Ci siamo, è ora di rinnovare il contratto e sposare in toto il progetto Juventus.

Infine una considerazione sul suo nuovo ruolo: "Essere titolare alla Juve mi ha fatto crescere molto fuori e dentro il rettangolo di gioco".

L'attaccante bianconero ha parlato anche dell'interesse del Barcellona nella scorsa finestra di mercato che non sembrerebbe essere cessato: "Quel che dice la stampa sul Barcellona non ha senso anche perché il mercato è chiuso e sono vicino al rinnovo con la Juve".

"EREDE" DI MESSI - "Sono ancora giovane, ho 22 anni e devo migliorare ancora tanto".

"Man mano che passa il tempo ci intendiamo sempre di più - ammette -, in Italia è dura perché le avversarie della Juventus concedono pochi spazi".

Nell'Argentina il talento di 'Madama'dovrà sostituire l'infortunato Messi: "Non sarà facile". Giocare con Messi credo sia il sogno di tutto il mondo, era anche il mio! E invece sono riuscito a realizzare questo sogno. "Così come lo è con Buffon: è il miglior portiere della storia del calcio".