Contrabbando carburanti, diversi arresti in tutta Italia: sequestri anche nel leccese

Contrabbando carburanti, diversi arresti in tutta Italia: sequestri anche nel leccese

Le forze dell'ordine hanno dato esecuzione a diverse misure cautelari emesse dal tribunale di Bozzano, su richiesta della procura altoatesina.

È stata sgominata un'organizzazione criminale dedita al contrabbando di carburanti e all'evasione delle accise, per un danno erariale di oltre 3 milioni di euro.

BOLZANO Operazione congiunta di Agenzia delle dogane e carabinieri contro il contrabbando internazionale di carburanti con arresti, sequestri e decine di perquisizioni in Italia e in 5 Paesi europei. Anche in Germania, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia e Ungheria sono in corso operazioni di questo tipo.

Nelle attività sono impegnati anche i carabinieri di Lecce che questa mattina si sarebbero presentati presso un distributore di carburanti che sorge sulla Novoli-Carmiano. Simili operazioni si susseguono frequenti: a metà del mese scorso, ad esempio, la Guardia di Finanza di Finanza di Gorizia ha scoperto un traffico di gasolio illegale e il carburante proveniva dalla Slovenia.