Commercialista di 58 anni trovato impiccato in casa, indagano i carabinieri

I carabinieri della compagnia Duomo sono intervenuti nella serata di ieri nel corso della trasmissione televisiva 'Chi l'ha visto?'. E' successo intorno alle sei di pomeriggio di mercoledì 26 ottobre.

Giovanni Sportiello, il commercialista di 58 anni era sparito da luglio e il programma di Rai Tre si era occupato del caso su sollecitazione dei familiari.

Secondo i carabinieri non erano state presentate denunce per la sua scomparsa. L'amico aveva chiamato "Chi l'ha visto?" perché, ha raccontato, le forze dell'ordine non avevano accettato la sua denuncia di scomparsa perché non era un parente della persona scomparsa. L'uomo si sarebbe infatti trovato in difficoltà con la dichiarazione dei redditi e, non riuscendo a entrare in contatto con il commercialista, sarebbe stato costretto a rivolgersi alle autorità. Molto probabilmente verrà effettuata l'autopsia sul corpo del commercialista.

L'auto di Sportiello è stata trovata regolarmente parcheggiata nel cortile condominiale e la posta a lui indirizzata non veniva ritirata da tempo.